Dott. Luca Traverso

Via Metaponto 22,

00183 Roma

Tel. 329 3474815

email: lucatraverso01@gmail.com

Psicoterapia

23 ottobre 2019

Il mondo: rappresentazione o costruzione?

  Cosa è raffigurato nell’immagine? Ovvio, un triangolo bianco che poggia su dei cerchi neri e sovrasta un triangolo dal contorno nero. In realtà sono dei cerchi neri cui manca uno “spicchio” e tre angoli acuti. Questa è una delle illusioni ottiche più famose create dalla psicologia della Gestalt: il triangolo di Kanizsa. Questa corrente […]

Pubblicato in Psicoanalisi, Psicoterapia

18 luglio 2019

I bisogni profondi, la sessualità e quando il sesso diventa un “antidepressivo”

“Il sesso è difficile: è vero. Ma è il difficile che ci è stato affidato, quasi ogni cosa seria è difficile, e tutto è serio. […] Male è che quasi tutti usano male questa esperienza e la sprecano o l’applicano come stimolo nei luoghi stanchi della loro vita.” M. R. Rilke L’importanza della sessualità nella […]

Pubblicato in Psicoanalisi, Psicoterapia

29 agosto 2017

Compiacere l’altro per essere accettati: quando il Falso Sé orienta le relazioni

Il falso sé trae origine dalla teoria di Winnicott, psicoanalista di seconda generazione e pediatra, tra i primi ad occuparsi di psicoanalisi infantile e del rapporto madre-bambino. I concetti chiave della teoria di Winnicot sono essenzialmente tre: l’Holding, la Madre Sufficientemente buona e il Falso Sè. Dopo aver brevemente accennato ai primi due ci soffermeremo […]

Pubblicato in Psicoanalisi, Psicologia dello Sviluppo, Psicoterapia

7 marzo 2017

I Giovani e la psicoterapia: il narcisismo e il Sé

“Everything is a landscape (or not) 1“, Grant Wiggins 2014. Non esiste un momento per iniziare un percorso di psicoterapia, esiste il momento. È tautologico: quando si sceglie di iniziare il proprio percorso di analisi è quello il momento giusto.   Le motivazioni che portano a chiedere un aiuto psicologico sono molteplici, molto spesso si arriva […]

Pubblicato in Psicoanalisi, Psicoterapia

15 aprile 2009

Organizzazione ossessiva

Sé ambivalente e dicotomico, tutto o nulla: perfetto ed amabile inadeguato e non amabile Modelli disfunzionali di attaccamento: modelli di attaccamento ambivalenti, formali, ipocriti, falsa attenzione sui bisogno ma ostentata, freddezza emotiva. Simultaneità: freddezza e forma. Doppio legame: situazioni con scelta obbligata ma illogica. Famiglie verbali, no emotività e motricità: ipercompetenza linguistica  e verbale, logica. […]

Pubblicato in Psicoterapia

8 aprile 2009

Organizzazione DAP (Disturbi alimentari psicogeni):

Bisogno assoluto di approvazione da parte di persone significative e paura assoluta di poter essere intrusi e/o disconfermati da essi. Modelli disfunzionali di attaccamento: Diversi tipi di attaccamento: condividono due fasi –          rapporto invischiante: comunicazione ambigua e camuffata, attribuzione e controllo di stati emotivi, bisogno di aderenza alla propria visione e non del bambino –          […]

Pubblicato in Psicoterapia

3 aprile 2009

Organizzazione fobica

Due polarità emotive antagoniste: –          Bisogno di protezione in un mondo minaccioso –          Bisogno di libertà ed indipendenza Modelli disfunzionali di attaccamento: interferenza o limitazione indiretta del comportamento esploratorio autonomo (attaccamento ansioso) –          limitazione del comportamento esploratorio attraverso un atteggiamento iperprotettivo. (natura fisica e costituzionale) –          limitazione del comportamento esploratorio attraverso un atteggiamento parentale rifiutante […]

Pubblicato in Psicoterapia

31 marzo 2009

Organizzazione depressiva

Spiccata propensione a rispondere con disperazione e rabbia ad eventi discrepanti anche minimi perché organizzati interini di perdita e delusione. Modelli disfunzionali di attaccamento: un senso di perdita che accompagna l’andamento anomalo di attaccamento ai genitori. Eventi specifici possono essere: –          Perdita di un genitore (divorzi, separazioni, prolungate assenze) –          Non essere mai stato in […]

Pubblicato in Psicoterapia

10 dicembre 2008

Il cognitivismo postrazionalista (Guidano): verso una psicopatologia sistemico processuale

L’approccio sistemico processuale alla psicopatologia mira ad un modello eziopatogenetico esaustivo a partire dall’interdipendenza tra attaccamento e differenziazione del Sé   Il sistema di attaccamento fornisce la base sicura per l’esplorazione e la rassicurazione. Lo sviluppo cognitivo ed il progredire del pensiero concreto e logico formale si innesta sul tipo di attaccamento e sulle rappresentazioni […]

Pubblicato in Psicoterapia

V2.1 - design by line22